Assalto al Sud, 14 i positivi fermati in autostrada

Sono in tutto 85 le persone controllate dai medici della Asl di Caserta: a tre di queste è stata riscontrata una temperatura corporea superiore ai 37,5°C e sono state quindi obbligatoriamente sottoposte al test rapido, mentre altre 50 persone si sono sottoposte al test volontariamente. Su 53 test effettuati, in 14 casi il risultato è stato positivo, cioè è stata verificata la presenza nell’organismo degli anticorpi Igm o Igg.