Brumotti aggredito a bastonate. L’inviato di “Striscia” stava filmando lo spaccio di droga

Vittorio Brumotti, inviato del programma televisivo «Striscia la Notizia», è stato aggredito a Milano mentre stava filmando lo spaccio di droga in una delle zone centrali del capoluogo lombardo. Brumotti è stato colpito con un bastone, sono arrivate le forze dell’ordine ed è arrivato il 118 che ha portato l’inviato tv al Niguarda, ricoverato in codice verde.

“Mi sono spaventato parecchio — racconta Brumotti — . L’aggressione è stata molto violenta e per qualche minuto ho perso conoscenza. Ma per fortuna adesso sto bene. Sono stato aggredito da un gruppo di spacciatori. Mi hanno colpito al volto in modo violento». Aggiungendo: «Le forze dell’ordine e gli operatori sanitari sono immediatamente intervenuti e mi hanno portato all’ospedale Niguarda -racconta l’inviato-. Voglio rassicurare tutti: sto bene e ho firmato per tornare a casa. Hanno provato ancora una volta a intimidirmi, ma anche questa volta non mi fermeranno.”