Campobasso, Comune stampa moneta (Ducato) per fronteggiare l’emergenza: “Gli aiuti del governo erano pochi” (video)

Il sindaco di Castellino del Biferno, Enrico Fratangelo, contro la crisi economica da coronavirus e il disagio delle famiglie meno abbienti del paese, ha coniato una moneta comunale: il “ducato” riecheggiando Re Ferdinando II di Napoli ed è pronto a varare il “Borbone bond”. Il primo cittadino, negli ultimi giorni ha distribuito nella piccola comunità molisana, composta da poco più di 500 abitanti, le banconote plastificate: da 20 e 50 ducati, con numeri progressivi raffiguranti immagini religiose con lo stemma del paese. La moneta è stata adottata con decreto sindacale 8, pubblicato lo scorso 17 aprile. Il valore del ducato è uguale all’euro ed è consegnato alle famiglie meno abbienti. Le stesse possono utilizzare le banconote da 20 e 50 ducati per la spesa nei negozi convenzionati con il Comune. 

Il sindaco che stampa monete, l'intervista

Il sindaco di Castellino del Biferno, Enrico Fratangelo, contro la crisi economica da coronavirus e il disagio delle famiglie meno abbienti del paese, ha coniato una moneta comunale: il "ducato" riecheggiando Re Ferdinando II di Napoli ed è pronto a varare il "Borbone bond". Della situazione ce ne siamo occupati ieri: https://bit.ly/3brGrdmINTERVISTA AL SINDACO LASTAMPA.IT

Pubblicato da Quotidianomolise.it su Lunedì 20 aprile 2020