Di Maio: “Non ho mai venduto bibite allo stadio San Paolo”

Luigi Di Maio a Canale 5 al programma di Maurizio Costanzo “L’intervista”, smentisce definitivamente di essere stato un venditore ambulante di bevande: “Quella foto che gira, ormai da anni, su di me al San Paolo è un fake, possiamo dirlo ufficialmente. Non è assolutamente vera. Vendere bibite non è un disonore, ma io non l’ho mai fatto”, dichiara il ministro degli Affari Esteri.

Di Maio ha poi precisato di essersi guadagnato da vivere allo stadio napoletano, ma in tutt’altra tenuta. “Ho lavorato alcune estati al San Paolo, ma in giacca e cravatta – specifica il ministro – accoglievo i vip in tribuna autorità, tra cui il presidente del Napoli e tutti gli altri”, ha concluso infine Di Maio.