“Facebook Shop”: Zuckerberg sfida Amazon, Ebay e Alibaba

Facebook ha annunciato un servizio di “shopping on-line” che consentirà ai venditori di creare il proprio negozio virtuale sia su Facebok che su Instagram. Gli utenti potranno così visionare gli articoli sull’app, mettersi in contatto con i negozi e talvolta procedere direttamente all’acquisto. 

Di fatto è una sfida aperta ai colossi dell’e-commerce come Amazon, E-Bay o Alibaba, che approfitta dei dati forniti dai 2,6 miliardi di utenti per individuare le loro preferenze e trarne vantaggio.  “Se un consumatore consulta un articolo nella nostra app o se acquista qualcosa, lo vedremo e saremo in grado di fornire migliori suggerimenti su altri articoli a cui potrebbe essere interessato in futuro”, ha spiegato, il Ceo Mark Zuckerberg, al Financial Times.

Il fondatore di Facebook ha detto che non si tratterà di replicare l’esperienza “end-to-end” di Amazon con il consumatore. Piuttosto lavorerebbe con servizi di ecommerce esistenti come Shopify, che consente alle piccole società di crearsi un proprio negozio online, prendendosi cura dei dati e dei pagamenti. Facebook integrerebbe, inoltre, servizi di consegna e logistica.