Fase 2: Lunedì riaprono i negozi

Da Lunedì i commercianti si preparano a tirare su le saracinesche, fatta eccezione per la Sardegna che riapre già oggi, ma dovranno osservare le linee guida dell’Inail: per i parrucchieri 2 metri tra le postazioni, aree di attesa all’esterno e potranno operare anche la domenica e nell’abituale giorno di riposo. I centri sportivi e le palestre invece riapriranno dal 25 maggio. 

Dal 18 maggio, quando torneranno ad essere aperte le attività commerciali, poco più della metà degli italiani (53,6%) tornerà come prima nei negozi e meno di due su quattro (42,5%) nei centri commerciali. È quanto emerge da un sondaggio condotto da IZI in collaborazione con Comin & Partners, sulla propensione dei consumatori nei confronti della riapertura ai tempi del Coronavirus.