Fase 2: spostamenti tra le Regioni a partire dal 3 giugno

In base alla bozza del dl riaperture, a cui sta lavorando il governo, gli spostamenti tra Regioni saranno consentiti a partire dal 3 giugno. Fino al 3 giugno saranno invece possibili gli spostamenti all’interno dalla propria Regione. La violazione del decreto prevede la sanzione amministrativa da 400 a 3mila euro “nei casi in cui la violazione sia commessa nell’esercizio di un’attività di impresa”. L’Inail ha precisato che il contagio sul lavoro non è legato alla responsabilità penale e civile dell’impresa.