Floyd, Liverpool tutti in ginocchio: “L’unità è forza”

Continuano senza sosta gli attestati del mondo dello sport in memoria di George Floyd e contro il razzismo. L’intera rosa del Liverpool campione d’Europa in carica si è messa in ginocchio nel cerchio del centrocampo prima dell’inizio dell’allenamento, imitando il celebre gesto di Colin Kaepernick, l’ex giocatore della NFL che durante l’inno americano protestava contro la brutalità della polizia nei confronti delle minoranze e contro l’ingiustizia razziale. Lo scatto è stato pubblicato sui social dal difensore Joe Gomez: “L’unità è forza” con l’hashtag “Le vite dei neri contano”.