La madre di Elena Aubry: “Hanno rubato le sue ceneri”

Rubate le ceneri di Elena Aubry, la 26 anni motociclista morta in un incidente stradale, forse provocato da una buca, due anni fa sulla via Ostiense a Roma. A denunciarlo la madre, Graziella Viviano. “Datemi una mano”, ha detto la donna. “Se con le ceneri questa persona pensava di prendere lo spirito di Elena ha sbagliato di grosso. Elena vola alta nel cielo”. Oltre alle ceneri, è stato preso anche un quaderno dove erano stati scritti pensieri per la giovane. La madre ha presentato denuncia ai carabinieri.