Roma, guardia giurata pulisce la pistola e uccide la cognata

Tragedia a Gallicano nel Lazio, dove una guardia giurata di 52enne ha ucciso la cognata di 42.

Secondo la versione dell’uomo, questi stava pulendo l’arma ma, mentre stava per rimetterla a posto, sarebbe accidentalmente partito un colpo verso la cognata, che si era recata nell’appartamento di Via Prenestina Antica per trovare sorella.

Inutili gli immediati soccorsi, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul caso indaga la polizia locale, con l’uomo che rischia di essere accusato di omicidio colposo. Lo scrive romatoday.it.