Roma,Gdf sequestra bar per valore 5 mln

La Guardia di Finanza di Roma sta eseguendo il sequestro di 4 tra bar ed esercizi di ristorazione a insegna Katané, per un valore di 5 mln di euro.
Il provvedimento è stato chiesto dalla Dda capitolina e disposto dal Tribunale sezione misure di prevenzione.Il destinatario è Gaetano Vitagliano,arrestato nel 2017 nell’ambito dell’operazione “Babylonia”e ritenuto al vertice di una associazione per delinquere dedita al riciclaggio e all’intestazione fittizia di beni,nonché contiguo al clan degli Scissionisti operante a nord di Napoli.