Terremoto 6.5 della scala Richter negli Stati Uniti. Trema tutta la Faglia Sant’Andrea

Terremoto di magnitudo 6.5 in Nevada. La potente scossa, registrata dall’U.S. Geological Survey alle 4.03 del mattino, ora locale, ha avuto l’epicentro nei pressi del confine con la California ed è stata avvertita fino a San Francisco e Salt Lake Cty, nello Utah.

In particolare, l’epicentro è stato localizzato nei pressi della cittadina di Tonopah che ha meno di 3mila abitanti e si trova a metà strada tra Reno e Las Vegas. Alla prima scossa ne sono seguite altre tre di magnitudo tra 5,1 e 4.9.

Da Salt Lake City fino alla Central Valley persone hanno scritto sui social di aver avvertito il terremoto. Secondo quanto scrive il Los Angeles Times, in media vengono registrati ogni anno 5 terremoti di magnitudo tra 6 e 7 in California e Nevada.