ULTIM’ORA, Ostia: tentato omicidio, arresti dei CC

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia hanno identificato i componenti del “gruppo di fuoco” che un mese fa gambizzarono Paolo Ascani, cognato di Roberto Spada,a Ostia,e hanno notificato all’alba un’ordinanza che dispone la loro la custodia cautelare in carcere, emessa dal gip presso il Tribunale di Roma, su richiesta della Dda, con l’accusa di tentato omicidio.
Il fatto di sangue si colloca nelle dinamiche di “riposizionamento” dei gruppi malavitosi lidensi sullo “scacchiere criminale” di Ostia.