In 45 a festeggiare il compleanno: chiuso un ristorante nella periferia di Roma

Compleanno “segreto” e ampiamente “vietato” quello andata in scena domenica in un ristorante nella periferia di Roma Est. Entrati nel locale, i carabinieri hanno interrotto la festa dove erano presenti 45 persone, che stavano festeggiando senza, ovviamente, rispettare le norme anti COVID-19.

I “protagonisti” dell’evento sono stati multati (400 € ciascuno) mentre il locale è stato chiuso per 5 giorni. Lo scrive romatoday.it.